Logo Primaria

Nel sondaggio più formazione alla genitorialità sociale

In questo numero ci focalizziamo sulla formazione dei genitori e sulla modalità ritenuta più adatta dall'AGe.
A fine marzo 2013 è stato lanciato sul sito di AGe Lombardia il nuovo  strumento del sondaggio online (v. riquadro in basso).
Il sondaggio prevede due fasi: la prima diretta ad un campione ristretto e di alto livello, i provinciali e poche associazioni locali con rappresentanti nei livelli provinciali. La seconda, che si realizzerà prossimamente, destinata a tutte le associazioni locali lombarde.
Dall'analisi dei risultati emerge un dato interessante, secondo me. Messi di fronte ad una domanda su su 7 temi di formazione, il campione si è espresso molto chiaramente: la formazione sulla genitorialità sociale a scuola. Il tema della genitorialità limitata all'interno della famiglia praticamente non ha raccolto consensi.
Il risultato raccoglie a mio avviso un dato di coerenza della nostra associazione tutta, consapevole della propria forza da proiettare in questa direzione.
Vale la pena chiedersi se i tempi siano addirittura maturi per giocare un ruolo sociale più elevato : chiedere alla Regione Lombardia e/o al MIUR l'accreditamento di AGe come ente di formazione riconosciuto.
Un cosa è certa, fin d'ora possiamo continuare a coltivare e rilanciare la vocazione di AGe nella formazione tra pari a beneficio dei genitori.
Anche pere questo motivo è stato prodotto uno sforzo considerevole per rendere un ulteriore servizio ai visitatori:  il testo completo sulla normativa scolastica, bussola per tutti i genitori,  scritto da Giuseppe Richiedei. Siamo abituati a consultare la versione cartacea, ma in questa news letter trovate la novità della versione elettronica disponibile online che colpisce due obiettivi contemporaneamente: la maggiore diffusione e il progressivo arricchimento che l'autore ha in animo in considerazione della duttilità del mezzo informatico.

Le associazioni locali hanno gli strumenti per organizzare i corsi, come testimonia l'esempio di AGe Milano Provincia che a Cinisello Balsamo ha tenuto un corso presso l'aula magna intitolata al caro Vittorio Beretta, genitore AGe e fondatore di AGe Cinisello. Un corso di alto livello con una cospicua presenza di genitori presenti nei Consigli di Istituto.

Di fronte a questo sventagliamento di competenze che AGe gioca da 45 anni in Italia,  non convince assolutamente, come scrive bene Marco D'Adda,  la scelta del  Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, di  "valorizzazione dell’expertise delle associazioni LGBT in merito alla formazione dei docenti, degli studenti e delle famiglie" in ossequio ad ancor più incomprensibili "accordi di formazione tra Uffici Scolastici Regionali e Provinciali e associazioni LGBT (lesbiche, gay,bisessuali, transessuali e transgender)"

 

Paolo Ferrentino

 


 

Sondaggio FormazioneLo strumento sondaggio messo on line è nato per fornire a tutte le associazioni la possibilità di produrre e lanciare le loro proprie inchieste. AGe Lombardia ha voluto cimentarsi per prima per iniziare una nuova stagione di autovalutazione e di raccolta delle esigenze dalla base associativa.
Questo strumento si usa semplicemente, ma mette a nudo un'altra difficoltà: la progettazione scientifica del sondaggio per ottenere delle risposte genuine non condizionate dal modo di porre la serie di domande. Anche per AGe Lombardia è stato questo il fronte su cui è stato necessario profondere un pò di studio delle teorie accademiche più accreditate.
Ne è scaturito un lavoro sicuramente perfettibile, ma non superficiale.

 

 

 

 

 

Assistenza Tecnica

help deskPuoi ricevere gratuitamente un aiuto se hai problemi con il PC e il software che usi. Possiamo guidarti passo-passo sul tuo schermo mentre osservi.

Per fissare un appuntamento telefona o manda una mail ad  agelombardia<at>age.it sostituendo <at> con @

Twitter

Vai all'inizio della pagina