Logo Primaria

Educazione musicale “PROGETTO GUIDO D’AREZZO”

Autore

AGE

Premessa
La musica – ha affermato il M° Riccardo Muti – è l’arte più aggregante. L’orchestra sublima il concetto dell’insieme, del vivere e del lavorare insieme, dell’armonia: ciascun strumentista esprime se stesso senza sopraffare l’esprimersi dell’altro. La musica è un elemento di comunicazione diretta, immediata fra popoli diversi, fra gente che ha culture diverse e parla lingue diverse”.
Il progetto intende favorire esperienze di educazione musicale tra gli allievi delle scuole, coinvolgendo genitori, impegnati e non negli organi collegiali della scuola, docenti di musica, gruppi di volontariato e altre realtà locali. In particolare, intende: stimolare le abilità audiopercettive e la percezione ritmica; sviluppare l'intonazione di suoni diversi; offrire la conoscenza di alcuni strumenti e sperimentarne l'uso.

Metodologia
Collegamento tra le attività svolte in orario scolastico e quelle in orario pomeridiano, guidate da docenti della scuola oppure da esperti esterni chiamati dalla stessa Associazione.


Destinatari
Alunni della scuola dell'obbligo del quartiere e del distretto scolastico, della città e di altre realtà locali.
     Docenti titolari e docenti di musica
     Genitori

Procedure
Parere favorevole dei vari Consigli di CircoloIstituto ottenuto entro il mese di novembre alle proposte dell'AGe. Riunione programmatica e organizzativa con i docenti di musica delle singole scuole partecipanti. Riunione dell'AGe con i genitori per programmare tutte le parti logistiche.

Contenuti
Le principali nozioni musicali quali il concetto di ritmo e suoi derivati, la melodia, i timbri, le caratteristiche dei principali strumenti musicali, il canto.
L'uso di strumenti musicali.
Esperienze rappresentative: aspetto descrittivo e musicale di una fiaba...
Esecuzione in gruppo di semplici giochi musicali e cantati.
Lo spettacolo finale
Il coro dei genitori li coinvolge nel canto corale polifonico come mezzo per comunicare, trasmettere emozioni, ma anche spunti di riflessione : la pace, la giustizia, i diritti negati dei bambini, la necessità di impegnarsi personalmente per un mondo migliore sono gli argomenti ricorrenti nei testi

Durata del progetto
La durata del progetto è di 12 mesi

Per saperne di più
Per informazioni più complete rivolgersi all'AGe – Cinisello Balsamo, Milano tel 02 2406262  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Assistenza Tecnica

help deskPuoi ricevere gratuitamente un aiuto se hai problemi con il PC e il software che usi. Possiamo guidarti passo-passo sul tuo schermo mentre osservi.

Per fissare un appuntamento telefona o manda una mail ad  agelombardia<at>age.it sostituendo <at> con @

Twitter

Vai all'inizio della pagina