Logo Primaria

Rilevazione INVALSI di maggio 2013 - Già disponibile la restituzione

 

L’INVALSI  ha reso disponibili a tutte le scuole i risultati delle prove svolte a maggio scorso, con l’intento dichiarato che siano presi in considerazione per progettare gli interventi conseguenti da realizzare nel prossimo anno scolastico. Se, ad esempio, i risultati in matematica sono molto scarsi, è opportuno che la scuola programmi gli interventi necessari per migliorare il profitto in quella disciplina.

I Presidenti del Consiglio di Istituto, che  hanno diritto di accedere alla lettura dei risultati, possono presentare al Consiglio proposte coerenti, definite nei consigli di classe e nelle associazioni dei genitori.

In queste settimane, infatti,  le scuole stanno aggiornando il Piano dell’Offerta formativa e anche i genitori sono chiamati a contribuirvi con proprie proposte e suggerimenti.

 


 

INVALSI ha diffuso un comunicato stampa del 1° ottobre 2013, in cui comunica che le istituzioni scolastiche  possono consultare sul sito web gli esiti delle rilevazioni degli apprendimenti effettuate nello scorso mese di maggio (prove INVALSI) :

  • per le classi seconde e quinte di scuola primaria,
  • per le prime classi di scuola secondaria di primo grado
  • e per le seconde classi di scuola secondaria di secondo grado.
  • L’INVALSI precisa che rispetto agli anni precedenti, l’anticipo nella restituzione delle informazioni è di quasi tre mesi,

“per favorire l’uso dei dati nelle scuole, a fini di riflessione sulla propria performance e sulla propria attività didattica, proprio nel momento in cui esse programmano il da farsi nell’anno scolastico appena iniziato”.

INVALSI precisa in un altro documento, che non sono stati restituiti alle scuole con comportamenti anomali (cheating) nella effettuazione delle prove.

E' intenzione dell’istituto  unificare le prove di V primaria e I secondaria di primo grado con una collocazione temporale che serva anche a meglio contrastare il cheating.

 

 

 

 

Assistenza Tecnica

help deskPuoi ricevere gratuitamente un aiuto se hai problemi con il PC e il software che usi. Possiamo guidarti passo-passo sul tuo schermo mentre osservi.

Per fissare un appuntamento telefona o manda una mail ad  agelombardia<at>age.it sostituendo <at> con @

Twitter

Vai all'inizio della pagina