Logo Primaria

HomeSedi AGeCremonaUltime da Offanengo

Ultime da Offanengo

L’A.Ge. di Offanengo è uno dei soggetti promotori  di un progetto che è stato presentato  in base al “Bando per il Volontariato 2012”,  un bando che vede tutti i Cisvol della Lombardia  e la “Fondazione Cariplo” mettere  a disposizione due milioni e mezzo di euro  a sostegno di progetti delle organizzazioni  di volontariato sul territorio lombardo. I  soggetti promotori del progetto, operando  da tempo nel territorio dei Comuni di Offanengo,  Castelleone e Soncino, vedono in  costante aumento le famiglie con difficoltà  economiche e prendono atto di come questa  situazione spesso generi un incremento  della conflittualità e dell’instabilità delle  relazioni all’interno della famiglia. Con il  progetto, intitolato “Dalla crisi delle risorse  alla ricerca di stili di vita più sostenibili”,  si intendono avviare dei percorsi  operativi che valorizzino in primis le risorse  dei diretti interessati e della comunità,  coinvolgendo i Comuni e gli operatori dei  servizi sociali pubblici e privati. Gli obiettivi  su cui si intende lavorare saranno soprattutto:  diffondere la sobrietà come stile  di vita, aumentare le competenze dei genitori,  favorire l’inclusione delle famiglie migranti,  migliorare l’autonomia dei soggetti  fragili e, per ultimo, sperimentare nuove  modalità di lavoro sociale per avvicinare  le famiglie vulnerabili, per valorizzare le  “famiglie risorse” e costruire una comunità  più ospitale. Accanto a ciò si intende anche  agire preventivamente con le coppie in formazione  o con le nuove coppie sugli stili di  vita, sul consumo responsabile, sulla sobrietà  come orientamento alle scelte. Posto  che le difficoltà e le fragilità dei genitori si  ripercuotono sui figli, si tratta di estendere  i modelli positivi, il cui valore è stato da noi  sperimentato in anni di “scuola genitori”, per  sostenere le famiglie negli eventi critici.  È necessario attendere l’estate per sapere se  il progetto verrà finanziato.  Nel frattempo prosegue il lavoro dell’Associazione,  che sarà impegnata nell’organizzazione  della Festa di fine anno scolastico,  in collaborazione con l’Istituto Comprensivo  di Offanengo, il Comune e il gruppo locale  di volontari “Il Fiore”. La festa vuole rappresentare  un momento d’incontro tra diverse  realtà (scuola, famiglie e comunità) volto  a rafforzare il senso di appartenenza alla  scuola, la conoscenza reciproca e lo spirito di  aggregazione. I genitori saranno parte attiva  nell’organizzazione, mentre i ragazzi e i loro  insegnanti potranno presentare alle famiglie  e alla comunità i risultati dei laboratori svolti  durante l’anno. Da ultimo, la festa permetterà  di raccogliere fondi finalizzati all’acquisto  di materiale didattico di cui la scuola ha bisogno,  grazie alla vendita di torte e al servizio  cucina e bar, gestito dai genitori con l’aiuto  anche dei ragazzi più grandi.  È entrato ormai nella fase organizzativa  anche il Minigrest 2012, il servizio estivo  di animazione rivolto ai bambini dai 3 ai 7  anni, che l’A.Ge. (responsabile del progetto)  promuove insieme all’Amministrazione Comunale  di Offanengo e alla Scuola Paritaria  dell’Infanzia “Regina Elena”. Giunto alla sua  decima edizione, il Minigrest si svolgerà dal  2 al 28 luglio, rispondendo alle esigenze di  numerose famiglie, occupando i bambini in  attività ludiche e creative condotte da personale  educativo qualificato. 

M. Antonietta Cremonesi

 

Assistenza Tecnica

help deskPuoi ricevere gratuitamente un aiuto se hai problemi con il PC e il software che usi. Possiamo guidarti passo-passo sul tuo schermo mentre osservi.

Per fissare un appuntamento telefona o manda una mail ad  agelombardia<at>age.it sostituendo <at> con @

Twitter

Vai all'inizio della pagina